XXII MOSTRA NAZIONALE DI ARTE ANTICA

venerdì 15 settembre 2017

Con Treviso Antiquaria procede la ricca ed interessante stagione delle mostre a Treviso e che come sempre è offerta gratuitamente a tutti i visitatori. Treviso, la città d'arte dove si respira l'atmosfera frizzante di una piccola Venezia e dove potersi perdere nella storia che ha custodito in se per secoli. Treviso Antiquaria espone la cultura, custodia dei beni artistici della storia dell'uomo dai più remoti tempi ai periodi più “moderni", in un percorso emozionale dov'è possibile addirittura potersi portare a casa qualche prezioso oggetto del passato. 

Incorniciata nel palazzo di Ca' dei Carraresi, la mostra conterà una trentina di espositori fra i più qualificati del territorio nazionale, consolidandosi come una delle più importanti kermesse di alto livello nel Veneto. L'entrata é libera in quanto l'evento è organizzato dall'Associazione Trevigiana Antiquari, che da 22 anni è attiva per poter dare al pubblico una vera esposizione d'alto antiquariato in maniera del tutto gratuita. L'unica in Italia.

Tante le categorie merceologiche esposte. Dai dipinti di importanti maestri ai mobili, arti decorative, tappeti, icone, statue lignee d'alta epoca e vetri delle famose fornaci veneziane, come anche ceramiche, porcellane, argenti e gioielli. Questo e molto altro saranno i tesori esposti in mostra a Treviso Antiquaria 2017 presso Casa dei Carraresi, dal 14 al 22 ottobre a Treviso.
L’ evento è promosso da Associazione Trevigiana Antiquari (ATA) in collaborazione con Fima, Fondazione Cassamarca, Confcommercio Ascom Treviso e patrocinata da Città di Treviso, Provincia di Treviso e Regione Veneto.


TREVISO ANTIQUARIA 2017
Ca’ dei Carraresi
Via Palestro 33/ 35
31100 Treviso

Date e orari mostra:
14 -  22 ottobre 2017
feriali 15.00 / 20.00
sabato e domenica 10.00 / 13.00 - 15.00 / 20.00
ingresso libero

Segreteria e informazioni:
Tel +39 340 4940 093

Con Treviso Antiquaria procede la ricca ed interessante stagione delle mostre a Treviso e che come sempre è offerta gratuitamente a tutti i visitatori. Treviso, la città d'arte dove si respira l'atmosfera frizzante di una piccola Venezia e dove potersi perdere nella storia che ha custodito in se per secoli. Treviso Antiquaria espone la cultura, custodia dei beni artistici della storia dell'uomo dai più remoti tempi ai periodi più “moderni", in un percorso emozionale dov'è possibile addirittura potersi portare a casa qualche prezioso oggetto del passato. 

Incorniciata nel palazzo di Ca' dei Carraresi, la mostra conterà una trentina di espositori fra i più qualificati del territorio nazionale, consolidandosi come una delle più importanti kermesse di alto livello nel Veneto. L'entrata é libera in quanto l'evento è organizzato dall'Associazione Trevigiana Antiquari, che da 22 anni è attiva per poter dare al pubblico una vera esposizione d'alto antiquariato in maniera del tutto gratuita. L'unica in Italia.

Tante le categorie merceologiche esposte. Dai dipinti di importanti maestri ai mobili, arti decorative, tappeti, icone, statue lignee d'alta epoca e vetri delle famose fornaci veneziane, come anche ceramiche, porcellane, argenti e gioielli. Questo e molto altro saranno i tesori esposti in mostra a Treviso Antiquaria 2017 presso Casa dei Carraresi, dal 14 al 22 ottobre a Treviso.
L’ evento è promosso da Associazione Trevigiana Antiquari (ATA) in collaborazione con Fima, Fondazione Cassamarca, Confcommercio Ascom Treviso e patrocinata da Città di Treviso, Provincia di Treviso e Regione Veneto.


TREVISO ANTIQUARIA 2017
Ca’ dei Carraresi
Via Palestro 33/ 35
31100 Treviso

Date e orari mostra:
14 -  22 ottobre 2017
feriali 15.00 / 20.00
sabato e domenica 10.00 / 13.00 - 15.00 / 20.00
ingresso libero

Segreteria e informazioni:
Tel +39 340 4940 093

giovedì 29 giugno 2017

Al via la XXII edizione di Treviso Antiquaria.

In una location unica, il palazzo medievale di Ca’ dei Carraresi, torna l’evento dedicato all’arte antica più longevo d’Italia. Dal 14 al 22 ottobre 2017, la città ospiterà la manifestazione annuale organizzata dall’Associazione Trevigiana Antiquari (ATA), dal 1994 impegnata nella promozione del settore antiquario nel territorio italiano e locale.
Protagoniste di Treviso Antiquaria 2017 saranno le opere d’arte selezionate per la loro preziosità e unicità da antiquari e gallerie d’arte provenienti da tutto il Paese.
Dopo un anno di assenza, la manifestazione si prepara alla nuova edizione con antichi manufatti di grande ricchezza e valore storico-artistico, che spaziano dalla pittura alla scultura alle arti applicate. Una trentina di espositori, riuniti all’insegna della bellezza, presenteranno al pubblico il meglio delle loro collezioni: dipinti, icone, sculture, gioielli e argenti, ceramiche, tappeti ed arazzi, libri e stampe antiche, mobili e arredi.
Dal 14 ottobre ci accompagneranno per appassionarci e raccontarci l’affascinante storia che si cela dietro ad ognuno dei pezzi in mostra, consigliarci con professionalità e competenza i pezzi di firma che assicurano un valore duraturo nel tempo e condividere l’emozione di godere di frammenti di storia dell’arte. 

Questa edizione di Treviso Antiquaria vuole essere un punto di riferimento per un ampio pubblico appassionato di antiquariato, desideroso di ammirare ma anche di acquistare, gratificando il proprio amore per il bello. Ma è anche dedicata a chi muove i primi passi in questo settore ed è curioso di avvicinarsi alle atmosfere senza tempo di manufatti antichi e preziosi, custodi di un passato importante.

In una città dove l’arte antica si respira nei palazzi e nei i loro affreschi, nelle chiese e nel percorso medioevale all'interno delle proprie mura. La stessa sede espositiva di Ca’ dei Carraresi svela da poco importanti affreschi che saranno ben contestualizzati con le opere d’arte esposte.Insomma un vero e proprio viaggio nel tempo guidato da illustri antiquari capaci di far rivivere alle loro opere il fasto e la sontuosità di un tempo.

L’evento è promosso da Associazione Trevigiana Antiquari (ATA) in collaborazione con Fima, Fondazione Cassamarca e Confcommercio Ascom Treviso e patrocinata da Città di Treviso, Provincia di Treviso e Regione Veneto.


TREVISO ANTIQUARIA 2017
Ca’ dei Carraresi
Via Palestro 33/ 35
31100 Treviso

Date e orari mostra:
14 -  22 ottobre 2017
feriali 15.00 / 20.00
sab e dom 10.00 / 13.00 - 15.00 / 20.00
ingresso libero

Segreteria e informazioni:
trevisoantiquaria@gmail.com
Tel +39 340 4940 093

Al via la XXII edizione di Treviso Antiquaria.

In una location unica, il palazzo medievale di Ca’ dei Carraresi, torna l’evento dedicato all’arte antica più longevo d’Italia. Dal 14 al 22 ottobre 2017, la città ospiterà la manifestazione annuale organizzata dall’Associazione Trevigiana Antiquari (ATA), dal 1994 impegnata nella promozione del settore antiquario nel territorio italiano e locale.
Protagoniste di Treviso Antiquaria 2017 saranno le opere d’arte selezionate per la loro preziosità e unicità da antiquari e gallerie d’arte provenienti da tutto il Paese.
Dopo un anno di assenza, la manifestazione si prepara alla nuova edizione con antichi manufatti di grande ricchezza e valore storico-artistico, che spaziano dalla pittura alla scultura alle arti applicate. Una trentina di espositori, riuniti all’insegna della bellezza, presenteranno al pubblico il meglio delle loro collezioni: dipinti, icone, sculture, gioielli e argenti, ceramiche, tappeti ed arazzi, libri e stampe antiche, mobili e arredi.
Dal 14 ottobre ci accompagneranno per appassionarci e raccontarci l’affascinante storia che si cela dietro ad ognuno dei pezzi in mostra, consigliarci con professionalità e competenza i pezzi di firma che assicurano un valore duraturo nel tempo e condividere l’emozione di godere di frammenti di storia dell’arte. 

Questa edizione di Treviso Antiquaria vuole essere un punto di riferimento per un ampio pubblico appassionato di antiquariato, desideroso di ammirare ma anche di acquistare, gratificando il proprio amore per il bello. Ma è anche dedicata a chi muove i primi passi in questo settore ed è curioso di avvicinarsi alle atmosfere senza tempo di manufatti antichi e preziosi, custodi di un passato importante.

In una città dove l’arte antica si respira nei palazzi e nei i loro affreschi, nelle chiese e nel percorso medioevale all'interno delle proprie mura. La stessa sede espositiva di Ca’ dei Carraresi svela da poco importanti affreschi che saranno ben contestualizzati con le opere d’arte esposte.Insomma un vero e proprio viaggio nel tempo guidato da illustri antiquari capaci di far rivivere alle loro opere il fasto e la sontuosità di un tempo.

L’evento è promosso da Associazione Trevigiana Antiquari (ATA) in collaborazione con Fima, Fondazione Cassamarca e Confcommercio Ascom Treviso e patrocinata da Città di Treviso, Provincia di Treviso e Regione Veneto.


TREVISO ANTIQUARIA 2017
Ca’ dei Carraresi
Via Palestro 33/ 35
31100 Treviso

Date e orari mostra:
14 -  22 ottobre 2017
feriali 15.00 / 20.00
sab e dom 10.00 / 13.00 - 15.00 / 20.00
ingresso libero

Segreteria e informazioni:
trevisoantiquaria@gmail.com
Tel +39 340 4940 093

sabato 26 settembre 2015

Si chiude domani, domenica 27 settembre, la XXI edizione di Treviso Antiquaria, mostra nazionale di arte antica, evento gratuito organizzato sin dal 1994 dall’Associazione Trevigiana Antiquari che si tiene ogni anno a Casa dei Carraresi a Treviso. 

Un’edizione molto positiva, come commenta il Presidente dell’Associazione Treviso Antiquaria, Francesco Li Volsi, organizzatore della mostra: “Sono migliaia i visitatori che sono venuti a trovarci in questi giorni, siamo molto soddisfatti. Mi sento di ringraziare il team che ha reso possibile la realizzazione anche quest’anno di un evento, totalmente gratuito, che è ormai nel cuore di tutti: il vicepresidente Federico Andrisani, il Segretario Roberta Trevisan e Fabio Zoratto e Lavinia Colonna Preti che segue la comunicazione dell’evento, oltre che i nostri antiquari che l'hanno resa un’edizione così speciale, l’Associazione Rivivere Treviso e tutti colori che stanno lavorando al fine di rendere sempre più bello e vivo il centro di Treviso". 

Questa edizione di Treviso Antiquaria ha confermato le tendenze attuali del mercato antiquario: grande interesse per i dipinti dell’800 di artisti veneti, ma anche per le icone russe e veneto-cretesi, per i gioielli antichi, soprattutto di designer importanti inglesi e americani, e si segnala un ritorno importante all’acquisto di mobili veneti, anche tra le coppie più giovani, soprattutto credenze e trumeau del ‘700. In generale sono state molto richieste le "grandi firme" di tutti i settori, dai quadri agli argenti, dai vetri alle ceramiche, che assicurano la sicurezza di un acquisto dal valore sicuro e protetto nel tempo. 
Protagonisti di Treviso Antiquaria anche quest’anno una trentina di antiquari e gallerie d’arte provenienti da tutta Italia che offrono, ancora per oggi al pubblico, un’incredibile varietà di opere: dipinti dal ‘500 ai primi del ‘900, ceramiche, tappeti e arazzi, gioielli e argenti, libri e stampe antiche, sculture, mobili e arredi, testimoni di una ricchezza che, per la sua importanza, viene da secoli tramandata con cura di generazione in generazione. 

Si chiude domani, domenica 27 settembre, la XXI edizione di Treviso Antiquaria, mostra nazionale di arte antica, evento gratuito organizzato sin dal 1994 dall’Associazione Trevigiana Antiquari che si tiene ogni anno a Casa dei Carraresi a Treviso. 

Un’edizione molto positiva, come commenta il Presidente dell’Associazione Treviso Antiquaria, Francesco Li Volsi, organizzatore della mostra: “Sono migliaia i visitatori che sono venuti a trovarci in questi giorni, siamo molto soddisfatti. Mi sento di ringraziare il team che ha reso possibile la realizzazione anche quest’anno di un evento, totalmente gratuito, che è ormai nel cuore di tutti: il vicepresidente Federico Andrisani, il Segretario Roberta Trevisan e Fabio Zoratto e Lavinia Colonna Preti che segue la comunicazione dell’evento, oltre che i nostri antiquari che l'hanno resa un’edizione così speciale, l’Associazione Rivivere Treviso e tutti colori che stanno lavorando al fine di rendere sempre più bello e vivo il centro di Treviso". 

Questa edizione di Treviso Antiquaria ha confermato le tendenze attuali del mercato antiquario: grande interesse per i dipinti dell’800 di artisti veneti, ma anche per le icone russe e veneto-cretesi, per i gioielli antichi, soprattutto di designer importanti inglesi e americani, e si segnala un ritorno importante all’acquisto di mobili veneti, anche tra le coppie più giovani, soprattutto credenze e trumeau del ‘700. In generale sono state molto richieste le "grandi firme" di tutti i settori, dai quadri agli argenti, dai vetri alle ceramiche, che assicurano la sicurezza di un acquisto dal valore sicuro e protetto nel tempo. 
Protagonisti di Treviso Antiquaria anche quest’anno una trentina di antiquari e gallerie d’arte provenienti da tutta Italia che offrono, ancora per oggi al pubblico, un’incredibile varietà di opere: dipinti dal ‘500 ai primi del ‘900, ceramiche, tappeti e arazzi, gioielli e argenti, libri e stampe antiche, sculture, mobili e arredi, testimoni di una ricchezza che, per la sua importanza, viene da secoli tramandata con cura di generazione in generazione.